0

Cotoletta di melanzana e straccetti di peperone giallo

ricetta cotoletta di melanzana e peperone gialloDa una tradizione palermitana ecco un secondo piatto gustoso e semplice da preparare, le cotolette di melanzane, impanate e fritte. Queste cotolette sono ottime sia fritte che cotte al forno.

Ricetta offerta dallo staff di Buta Stupa.

  • 2 melanzane,
  • farina di ceci
  • pangrattato
  • farina di semola
  • acqua
  • olio di arachide
  • olio extra vergine di oliva (evo)
  • sale integrale
  • 4 peperoni gialli
  • 1 cipolla bianca

Lavare le melanzane e asciugarle con carta da cucina. Tagliarle a fette piuttosto spesse, almeno un centimetro e mezzo e cospargerle di sale. Lasciarle a riposare per circa un’ora all’interno di uno scolapasta.

Passata l’ora sciacquare sotto l’acqua corrente per eliminare il sale e asciugarle tamponando sempre con carta assorbente. Questo procedimento non serve quando le melanzane sono particolarmente dolci.

Fare una pastella con la farina di ceci e l’acqua, non troppo liquida. In un piatto mettere pangrattato e farina di semola in parti uguali e mescolare bene. Passare le fette di melanzana prima nella pastella e poi nel pangrattato con semola.

A questo punto pulire la cipolla e i peperoni, tagliare sottilmente la cipolla e a julienne i peperoni. Farli saltare a fuoco medio in una padella con olio evo.

In un’altra padella, piuttosto capiente, far scaldare l’olio di semi e friggere le cotolette di melanzane, l’olio deve essere caldo ma non deve fumare. Quando saranno dorate da entrambi i lati scolarle e farle asciugare su carta da cucina. Salare leggermente le cotolette e impiattarle con i peperoni, che nel frattempo avranno terminato la cottura, come da immagine.

Servire caldo.

Sabrina Mossetto

Lascia un commento