0

Pizza fruttariana, senza glutine

Che cos’è il fruttarismo?

Il fruttarismo denota un insieme di pratiche alimentari vegetariane aventi in comune il consumo esclusivo o prevalente di frutti, è basato sulla credenza che l’uomo, da un punto di vista biologico, sia frugivoro, ossia che la sua alimentazione naturale sia costituita da frutta.

Viene spesso considerato come una forma ristretta di veganismo, allo stesso modo in cui il veganismo viene considerato una forma ristretta di vegetarianismo. In realtà sarebbe più corretto, per concezione, considerare il fruttarismo come una forma ristretta di paleodieta.

Canestra di frutta – Caravaggio

Ecco la ricetta interamente fruttariana.

Impasto con farina di platano e condimento con frutti ortaggi. Vi stupirà.

Ricetta gentilmente concessa dal mio amico Marco.

pizza fruttarianaPer la pasta:

Per il condimento:

  • salsa di pomodoro,
  • melanzane,
  • zucchine,
  • peperoni,
  • olive nere.

Preparazione della base.
Lavorare gli ingredienti per la pasta fino a ottenere un impasto morbido e asciutto come si fa con la farina classica. Stendere la pasta su una teglia leggermente oliata, aggiungere la salsa di pomodoro e infornare a 230-240 gradi per 35-40 minuti.

Nel frattempo pulire affettare e cuocere le verdure, in padella o alla griglia; passato il tempo necessario togliere la pizza dal forno e completare con i frutti ortaggi (o verdure) e olive e rimettere in forno 10 minuti.

Prima di servire guarnire con un filo di olio extravergine di oliva (meglio se denocciolato).
Risultato sorprendente per la fragranza dell’impasto e per quanto il gusto delle guarnizioni ne venga esaltato.

Buon appetito!

Redazione

Lascia un commento