0

Cous cous con polpette speziate al sugo

Il cous cous è un piatto esotico internazionale originario di Tunisia, Algeria e Marocco; il prodotto è a base di semola di grano duro.

Nel Maghreb, dove viene cucinato nel tipico recipiente locale, poi diffusosi anche in occidente (couscoussiera), è tradizionalmente accompagnato da carne, ma si può preparare anche un ottimo cous cous vegetariano con uno stufato di verdure.

E’ facile e veloce da preparare ed è molto versatile e quindi, per queste sue caratteristiche, si adatta perfettamente alle esigenze del nostro stressante stile di vita.

Immagine di couscoussiera-tajine

Couscoussiera-tajine

Come cuocere il cous cous

In una pentola far bollire un litro d’acqua con un cucchiaio d’olio e un cucchiaino di sale integrale. Mettere in una ciotola  250 grammi di cous cous.

Quando l’acqua bolle togliere dal fuoco e versare il liquido sul cous cous, delicatamente, fino a coprirlo di almeno 2-3 millimetri.

Immagine del cous cous in una pentola per la cottura

Il cous cous in pentola

Lasciar riposare 4 minuti. In ogni caso, controllare sempre i tempi di cottura indicati sulla confezione.

Sgranare con una forchetta, e il cous cous è già pronto. Si può aggiungere della margarina vegetale e mangiarlo così com’è, oppure lo si può accompagnare con le nostre polpettine di legumi.

Ricetta del cous cous con polpette speziate al sugo

Ingredienti per 4 persone:

  • 450 g di salsa di pomodoro
  • 250 grammi di cous cous
  • 400 g di borlotti o fagioli dell’occhio (anche in scatola)
  • un cipollotto
  • una fetta di pane raffermo
  • mix di spezie: cumino, cardamomo, coriandolo, menta, paprika, pepe
  • brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva
  • sale qb

Procedimento

Tritare finemente il cipollotto e farlo ammorbidire in una padella antiaderente con due cucchiai d’olio. Unire il pomodoro, salare e far prendere il bollore.

Tritare il pane raffermo che servirà a consolidare le polpette. In un’altra ciotola mescolate i borlotti, scolati e schiacciati con una forchetta, con le spezie, il sale e pane quanto basta per ottenere un impasto compatto.

Suddividere l’impasto in piccole porzioni e formare delle polpettine rotonde da immergere nel sugo in ebollizione. Cuocere 10-15 minuti, girandole almeno una volta.

Servirle calde insieme al cous cous.

Si può preparare il piatto mettendo un mestolo di cereale e sopra qualche polpettina con un po’ di sugo. Guarnire con qualche foglia di menta.

Sabrina Mossetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.