0

Panini al rosmarino

Il pane è l’alimento fondamentale e presente in ogni cultura del cibo. Questa affermazione è ovvia almeno quanto il modo di prepararlo: tutti sanno che occorrono solamente farina, acqua, sale, lievito. A dire il vero, soltanto i primi due ingredienti sono davvero essenziali: è il caso del pane azzimo di origine e tradizione ebraica, che non contiene né sale, né olio né alcun tipo di lievito.

Ad arricchire e rendere particolare il sapore del pane possono concorrere erbe, piante aromatiche, spezie, essenze e fragranze vegetali le più diverse.

La ricetta che proponiamo, la prima di altre per solleticare la curiosità di sperimentare nuovi sapori e gusti meno ordinari, è il pane al rosmarino.

Immagine panini al rosmarino

I panini al rosmarino

La ricetta del pane

Le quantità degli ingredienti, che uso come indicazione di massima per aver sempre dato risultati soddisfacenti, sono però da “aggiustare” durante l’impasto secondo la sua consistenza. Ho adoperato lievito in polvere con lievitazione in forno.

Ingredienti per 6 panini

  • 200 gr farina 0
  • 100 gr farina di riso
  • 50 gr maizena
  • 150 ml latte di riso
  • 2 cucchiai di olio
  • un cucchiaino di sale 
  • 15 gr lievito
  • un rametto di rosmarino tagliato a pezzi piccoli

Mescolare gli ingredienti secchi e aggiungere i liquidi, amalgamare velocemente e impastare per dieci minuti, a mano o con l’impastatrice se l’avete.

Formare 6 panini e posarli su una teglia da forno unta con due cucchiai di olio.

Cuocere in forno a 200° per circa 15-20 minuti.

Immagine di rosmarino secco

Rosmarino raccolto e messo a seccare

Su blog trovate altre ricette con il rosmarino, ad esempio  per aromatizzare l’olio o per fare la Grappa al rosmarino 

Crediti: Rosmarino
Immagine di copertina: Rametto di rosmarino

Sabrina Mossetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *